Ipertensione: Vero o Falso - Cosa bisogna sapere per la prevenzione, la diagnosi e la cura

Misuratori di pressione

Un certo numero di dispositivi di monitoraggio della pressione del sangue di auto sono facili da usare e forniscono letture accurate sono disponibili in farmacia, negozi di droga e punti vendita di forniture mediche.

Questi monitor hanno un braccio pugno morbido che avvolge la parte superiore del braccio, sopra il gomito. Una torcia elettrica è utilizzata per pompare aria nel bracciale del monitor manuali. modelli di batteria dell'aria Pulse automaticamente con la semplice pressione di un pulsante. Questo stringe delicatamente il braccio temporaneamente interrompe il flusso di sangue. Il manometro, poi raggiunge un picco. Il bracciale è poi lentamente sgonfiato, permettendo ancora una volta il flusso di sangue. Come il bracciale si sgonfia e il manometro diminuisce gradualmente, il ritorno del flusso di sangue attraverso l'arteria principale del braccio può essere sentito con uno stetoscopio. La lettura sul manometro quando ascoltato per la prima volta l'impulso è la lettura della pressione e del polso sistolica quando non più essere sentito per la prima volta è la pressione diastolica.

Elettronico oa pile cardiofrequenzimetri offrono insieme con le letture sistolica e diastolica in pochi secondi. Questo elimina l'uso di uno stetoscopio per ottenere la lettura del polso. La maggior parte di loro monitor ora digitali ed è molto facile da usare. Un piccolo monitor può essere acquistato in qualsiasi farmacia e può essere utilizzato a casa per un regolare controllo della pressione arteriosa. Questi monitor sono particolarmente utili quando un individuo ha la pressione alta e il monitoraggio periodico dei valori di pressione sanguigna per tenere d'occhio per complicazioni o variazioni estreme nelle letture.

Pressione arteriosa: come funziona il misuratore a polso

Pubblicato il 1 giugno 2014 http://www.medicinaeinformazione.com/ L'ipertensione essenziale o primaria - che si differenzia dall'ipertensione secondaria che ha origine da precise malattie di origine endocrina ad esempio - è una patologia in forte aumento e che spesso non viene controllata adeguatamente, soprattutto nella popolazione anziana che spesso a causa di comorbidità - e quindi politerapia - ha difficoltà a mantenere l'aderenza terapeutica. Sull'Ipertensione arteriosa si sanno ormai molte cose ma vi sono anche molti falsi miti e leggende metropolitane che disorientano chi ne soffre e spesso non aiutano nella gestione di una patologia che nella maggior parte dei casi accompagna per molti anni. E per fare chiarezza e mettere dei punti fermi su ciò che è vero e ciò che non lo è sull'ipertensione abbiamo intervistato il Prof. Claudio Letizia, Direttore dell'Unità di Ipertensione Secondaria del Policlinico Umberto Primo di Roma che ci ha spiegato quali sono i fattori di rischio, come si può fare prevenzione con una corretta alimentazione e quale è lo stile di vita che può aiutare a controllare l'ipertensione. Ecco alcune delle domande che abbiamo posto al Prof. Letizia. E' Vero o Falso che: In estate la pressione si abbassa e quindi si possono sospendere i farmaci antipertensivi L'Ipertensione è una malattia tipicamente maschile e le donne non ne soffrono Se al mattino un anziano ha un capogiro è dovuto alla pressione bassa La pressione si alza quando a misurarla è un medico Caffè, alcolici, liquirizia e sale fanno alzare la pressione Se si hanno dei genitori ipertesi lo saremo sicuramente anche noi L'ipertensione è una patologia che colpisce solo gli anziani, i giovani non ne soffrono Lo Stress alza la pressione Una dieta vegetariana abbassa la pressione Russare alza la pressione Chi soffre di ipertensione non può andare in vacanza in montagna I valori corretti della pressione devono essere uguali a tutte le le età L'obesità e il fumo sono fattori di rischio per l'ipertensione L'attività fisica fa abbassare la pressione Quando si inizia una terapia antipertensiva si dovrà continuarla per tutta la vita Gli anziani hanno difficoltà a mantenere un'aderenza terapeutica Dopo la menopausa la pressione aumenta e le terapie ormonali sostitutive possono dare ipertensione I misuratori di pressione da polso sono inaffidabili L'inquinamento acustico aumenta la pressione L'ipertensione anche se non dà sintomi è un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari
Scroll Up